Italian translation game

Moderator: IpseDixit

User avatar
IpseDixit
Language Forum Moderator
Posts: 9715
Joined: 2013-05-06, 21:06
Gender: male
Location: Bologna / Florence
Country: IT Italy (Italia)

Re: Italian translation game

Postby IpseDixit » 2018-10-24, 18:11

plengfruit wrote:
OldBoring wrote:Gloria, you smell of chicory.


Gloria, profumi di cicoria.

"Hey," said Shadow. "Huginn or Muninn, or whoever you are. Say 'Nevermore'.
"Fuck you" said the raven.


"Hey," disse Ombra. "Huginn o Muninn, o chiunque tu sia. Dì 'mai più'.
"Fanculo" disse il corvo.

Pluto is a dwarf planet in the Kuiper belt, a ring of bodies beyond Neptune. It was the first Kuiper belt object to be discovered.

User avatar
Olinguito
Posts: 1324
Joined: 2014-11-15, 12:40
Gender: male
Contact:

Re: Italian translation game

Postby Olinguito » 2018-10-25, 20:59

Plutone è un pianeta nano nella Fascia di Kuiper, una fascia di oggetti oltre Nettuno. Fu il primo oggetto della Fascia di Kuiper ad essere scoperto.

If you want to be perfect, be nobody, because nobody is perfect.
Bassaricyon neblina

User avatar
IpseDixit
Language Forum Moderator
Posts: 9715
Joined: 2013-05-06, 21:06
Gender: male
Location: Bologna / Florence
Country: IT Italy (Italia)

Re: Italian translation game

Postby IpseDixit » 2018-10-30, 10:05

Se uno vuole essere perfetto, deve essere nessuno, perché nessuno è perfetto.

Multiple hypotheses have been suggested about when, where, and by whom PIE was spoken. The Kurgan hypothesis, first put forward by Marija Gimbutas, is the most popular of these. It proposes that the Yamna culture of the Kurgans from the Pontic–Caspian steppe north of the Black Sea were the original speakers of PIE.

User avatar
Saim
Posts: 5091
Joined: 2011-01-22, 5:44
Location: Poznań
Country: PL Poland (Polska)

Re: Italian translation game

Postby Saim » 2018-11-18, 13:03

Si sono proposte ipotesi diverse relative alle domande di quando, come e da chi si è parlato il proto-indoeuropeo. L'ipotesi kurgan, prima proposta da Marija Gimbutas, è quella più diffusa tra di loro. Secondo questa sarebbero i kurgan della cultura yamna della steppa pontico-caspica, a nord del Mar Nero, i primi parlanti dell'indoeuropeo.

Three initial challenges seem to undermine the common sense view that languages such as English actually exist. (https://philosophynow.org/issues/100/Do_Languages_Exist)

User avatar
IpseDixit
Language Forum Moderator
Posts: 9715
Joined: 2013-05-06, 21:06
Gender: male
Location: Bologna / Florence
Country: IT Italy (Italia)

Re: Italian translation game

Postby IpseDixit » 2018-11-18, 13:53

Saim wrote:Sono state* proposte diverse ipotesi diverse relative alle domande di su quando, come e da chi si è era / fu** parlato il proto-indoeuropeo. L'ipotesi kurgan, prima proposta da Marija Gimbutas, è quella più diffusa tra di loro. Secondo questa ipotesi, sarebbero i kurgan della cultura yamna della steppa pontico-caspica, a nord del Mar Nero, i primi parlanti dell'indoeuropeo.


Ipotesi diverse = different hypotheses
Diverse ipotesi = several hypotheses

*In un contesto "scolastico/accademico", si tende a usare la forma passiva del verbo piuttosto che la forma impersonale col "si", anche se quest'ultima non è sbagliata grammaticalmente.

**In questo caso la forma impersonale col "si" è proprio sbagliata perché "da chi" richiede necessariamente la forma passiva. Inoltre il passato prossimo, in questo caso, dà un'idea di troppa vicinanza temporale, quindi ti conviene usare o il trapassato prossimo o il trapassato remoto, personalmente quello che mi suona meglio è il trapassato remoto (fu parlato).

User avatar
IpseDixit
Language Forum Moderator
Posts: 9715
Joined: 2013-05-06, 21:06
Gender: male
Location: Bologna / Florence
Country: IT Italy (Italia)

Re: Italian translation game

Postby IpseDixit » 2018-11-18, 15:13

**In questo caso la forma impersonale col "si" è proprio sbagliata perché "da chi" richiede necessariamente la forma passiva. Inoltre il passato prossimo passivo del presente, in questo caso, dà un'idea di troppa vicinanza temporale contemporaneità, quindi ti conviene usare o il trapassato prossimo passivo dell'imperfetto o il trapassato remoto passivo del passato remoto, personalmente quello che mi suona meglio è il trapassato remoto passivo del passato remoto (fu parlato).


Scusami, mi ero confuso.

User avatar
Saim
Posts: 5091
Joined: 2011-01-22, 5:44
Location: Poznań
Country: PL Poland (Polska)

Re: Italian translation game

Postby Saim » 2018-11-18, 20:09

Grazie!

Se si può dire "fu parlato", non sarebbe anche possibile dire "è stato parlato"? Pensavo che queste forme fossero intercambiabili come in catalano (va ser / fou).

User avatar
IpseDixit
Language Forum Moderator
Posts: 9715
Joined: 2013-05-06, 21:06
Gender: male
Location: Bologna / Florence
Country: IT Italy (Italia)

Re: Italian translation game

Postby IpseDixit » 2018-11-20, 11:28

Saim wrote:Grazie!

Se si può dire "fu parlato", non sarebbe anche possibile dire "è stato parlato"? Pensavo che queste forme fossero intercambiabili come in catalano (va ser / fou).


Sì, però io personalmente non userei "è stato parlato" per riferirmi a qualcosa di millenni fa.

EDIT: una precisazione che mi sento di fare è che io vengo dalla Toscana, una regione nella quale esiste ancora una distinzione abbastanza forte tra passato prossimo e passato remoto. Esistono però altri luoghi d'Italia dove la distinzione tra i due tempi è molto più scemata e anzi il passato remoto sta praticamente morendo. Quindi può darsi che a molti altri italofoni suoni bene anche "è stato parlato".

User avatar
IpseDixit
Language Forum Moderator
Posts: 9715
Joined: 2013-05-06, 21:06
Gender: male
Location: Bologna / Florence
Country: IT Italy (Italia)

Re: Italian translation game

Postby IpseDixit » 2018-11-20, 18:31

Saim wrote:Three initial challenges seem to undermine the common sense view that languages such as English actually exist. (https://philosophynow.org/issues/100/Do_Languages_Exist)


Tre sfide iniziali paiono mettere in dubbio la credenza diffusa che le lingue, quali l'inglese, esistano veramente.

The Nobel disease is the apparent tendency of Nobel Prize-winning scientists to endorse or perform "research" in pseudoscientific areas in their later years, generally (though not always) after having won the esteemed prize for some legitimate scientific achievement.

User avatar
Saim
Posts: 5091
Joined: 2011-01-22, 5:44
Location: Poznań
Country: PL Poland (Polska)

Re: Italian translation game

Postby Saim » 2018-12-06, 14:56

La "malattia Nobel" è l'apparente tendenza dei scienzati vincitori del Premio Nobel all'approvazione o alla realizzazione di "ricerca" in ambiti pseudoscientifici nei loro ultimi anni di vita*, generalmente (ma non sempre) dopo aver vinto lo stimato premio per un successo scientifico legittimo.

*Forse sarebbe meglio: più avanti? Direi che "in their later years" non implica che stiano per morire, "negli ultimi anni di vita" suona più morboso (a me almeno).

The anti-vaxxer movement has negatively impacted herd immunity and resulted in outbreaks of preventable diseases.

User avatar
IpseDixit
Language Forum Moderator
Posts: 9715
Joined: 2013-05-06, 21:06
Gender: male
Location: Bologna / Florence
Country: IT Italy (Italia)

Re: Italian translation game

Postby IpseDixit » 2018-12-06, 17:42

Saim wrote:La "malattia Nobel" è l'apparente tendenza dei scienzati vincitori del Premio Nobel all'approvazione o alla realizzazione di "ricerca" in ambiti pseudoscientifici nei loro ultimi anni di vita*, generalmente (ma non sempre) dopo aver vinto lo stimato premio per un successo scientifico legittimo.

*Forse sarebbe meglio: più avanti? Direi che "in their later years" non implica che stiano per morire, "negli ultimi anni di vita" suona più morboso (a me almeno).
[/b]


-malattia del Nobel
-degli scienziati
-(tendenza) a sostenere o fare ricerca
-più avanti nella carriera

·Sì, "più avanti" è meglio, però non da solo, in questo contesto dire "più avanti nella carriera".

·"Morboso" non ha senso in questo contesto, non so cosa volessi dire.

User avatar
Saim
Posts: 5091
Joined: 2011-01-22, 5:44
Location: Poznań
Country: PL Poland (Polska)

Re: Italian translation game

Postby Saim » 2018-12-07, 9:16

Pensavo che fosse necessario degli soltanto davanti a /V/ o /sC/. È necessario anche davanti a /ʃ/?

Morbid, che fa pensare nella morte.

User avatar
IpseDixit
Language Forum Moderator
Posts: 9715
Joined: 2013-05-06, 21:06
Gender: male
Location: Bologna / Florence
Country: IT Italy (Italia)

Re: Italian translation game

Postby IpseDixit » 2018-12-07, 13:41

Qui puoi trovare la regola completa di quando usare "lo"/"gli":
http://www.treccani.it/enciclopedia/art ... aliana%29/

"Morboso" significa "obsessive"

PS: pensare alla morte


Return to “Italian (Italiano)”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest