Translations/Questions

Moderator: IpseDixit

Koko
Posts: 5253
Joined: 2013-11-29, 6:50
Real Name: Jon Stockman
Gender: male
Country: CA Canada (Canada)

Re: Translations/Questions

Postby Koko » 2014-11-23, 4:01

Come si traduce "These are what I smell?" Semplice «Ne sento odore?»

User avatar
Olinguito
Posts: 1211
Joined: 2014-11-15, 12:40
Gender: male
Contact:

Re: Translations/Questions

Postby Olinguito » 2014-11-24, 9:36

Koko wrote:Come si traduce "These are what I smell?" Semplice «Ne sento odore?»
Ecco quelli di cui sento l’odore.

Koko
Posts: 5253
Joined: 2013-11-29, 6:50
Real Name: Jon Stockman
Gender: male
Country: CA Canada (Canada)

Re: Translations/Questions

Postby Koko » 2014-11-25, 6:24

That seems odd to me. It doesn't sound right in the context.

Oscurità. Sudore. Escrimento. Morte.

Ecco quelli di cui sento, li vedo, e mi sento.


 (en-ca)Darkness. Sweat. Waste. Death.

These are what I smell, see, and feel.

User avatar
Olinguito
Posts: 1211
Joined: 2014-11-15, 12:40
Gender: male
Contact:

Re: Translations/Questions

Postby Olinguito » 2014-11-25, 8:33

Koko wrote:These are what I smell, see, and feel.
You have to break it up.

Ecco quelli che vedo e sento, e di cui sento l’odore.

User avatar
IpseDixit
Language Forum Moderator
Posts: 8920
Joined: 2013-05-06, 21:06
Gender: male
Location: Bologna / Milan / Florence
Country: IT Italy (Italia)

Re: Translations/Questions

Postby IpseDixit » 2015-02-23, 17:32

Koko wrote:That seems odd to me. It doesn't sound right in the context.

Oscurità. Sudore. Escrementi. Morte.

Ecco quelli di cui sento, li vedo, e mi sento.


 (en-ca)Darkness. Sweat. Waste. Death.

These are what I smell, see, and feel.


I would say:

Ecco ciò che vedo, provo e di cui sento l'odore.

Provare means to feel when referred to an emotion/feeling. Whereas sentire is closer to the idea of perceiving something [and also means to hear and to smell].

User avatar
Bernard
Posts: 4174
Joined: 2010-11-19, 13:33
Gender: male
Country: DE Germany (Deutschland)

Re: Translations/Questions

Postby Bernard » 2015-02-23, 17:39

Ciao!
Ci sono due participi passati: visto e veduto. C'è una differenza? Quale è l'uso linguistico corretto?

User avatar
IpseDixit
Language Forum Moderator
Posts: 8920
Joined: 2013-05-06, 21:06
Gender: male
Location: Bologna / Milan / Florence
Country: IT Italy (Italia)

Re: Translations/Questions

Postby IpseDixit » 2015-02-23, 17:42

Bernard wrote:Ciao!
Ci sono due participi passati: visto e veduto. C'è una differenza? Quale è l'uso linguistico corretto?


Visto è la forma corrente. Veduto è letterario e abbastanza desueto.

User avatar
Bernard
Posts: 4174
Joined: 2010-11-19, 13:33
Gender: male
Country: DE Germany (Deutschland)

Re: Translations/Questions

Postby Bernard » 2015-02-24, 9:46

Ciao!
Per quale ragione è necessario scrivere "si può essere convinti" (plurale)? Ho pensato che "si può esssere..." fosse una costruzione indefinita.

User avatar
IpseDixit
Language Forum Moderator
Posts: 8920
Joined: 2013-05-06, 21:06
Gender: male
Location: Bologna / Milan / Florence
Country: IT Italy (Italia)

Re: Translations/Questions

Postby IpseDixit » 2015-02-24, 10:07

Bernard wrote:Ciao!
Per quale ragione è necessario scrivere "si può essere convinti" (plurale)? Ho pensato che "si può esssere..." fosse una costruzione indefinita.


Perché si = noi impersonale [anche se si coniuga alla terza persona singolare].

Nel linguaggio comune infatti spesso si usa si invece di noi anche quando il soggetto non è per niente impersonale. Per esempio: io e Luca si va invece di io e Luca andiamo.

User avatar
Bernard
Posts: 4174
Joined: 2010-11-19, 13:33
Gender: male
Country: DE Germany (Deutschland)

Re: Translations/Questions

Postby Bernard » 2015-02-24, 10:39

Ho capito :D . Grazie, IpseDixit.

User avatar
IpseDixit
Language Forum Moderator
Posts: 8920
Joined: 2013-05-06, 21:06
Gender: male
Location: Bologna / Milan / Florence
Country: IT Italy (Italia)

Re: Translations/Questions

Postby IpseDixit » 2015-02-24, 10:42

Di niente.

User avatar
Bernard
Posts: 4174
Joined: 2010-11-19, 13:33
Gender: male
Country: DE Germany (Deutschland)

Re: Translations/Questions

Postby Bernard » 2015-03-02, 18:45

La proposizione relativa

Come si dice

a) i libri che ho comprato ieri ... o ... comprati ...

b) i libri i quali ho comprato ieri ... o ... comprati...

?

User avatar
Massimiliano B
Posts: 1589
Joined: 2009-03-31, 10:01
Real Name: Massimiliano Bavieri
Gender: male
Location: Lucca
Country: IT Italy (Italia)

Re: Translations/Questions

Postby Massimiliano B » 2015-03-04, 9:38

Si dice: "i libri che ho comprato ieri", con il participio che non concorda.

"Il quale/la quale/i quali/le quali" si usa solo per evitare ambiguità: per esempio nella frase:"Ho parlato con la sorella di Antonio che abita vicino a me", non si capisce se il "che" si riferisce a "la sorella" o ad "Antonio". In questi casi si può usare o "il quale", se mi riferisco ad Antonio, oppure "la quale" se mi riferisco alla sorella: "Ho parlato con la sorella di Antonio la quale abita vicino a me": chi abita vicino a me è senza dubbi la sorella. Se invece dico: "Ho parlato con la sorella di Antonio il quale abita vicino a me", allora è Antonio che abita vicino a me.
Dette er nemlig Formelen, som beskriver Selvets Tilstand, naar Fortvivlelsen ganske er udryddet: i at forholde sig til sig selv, og i at ville være sig selv grunder Selvet gjennemsigtigt i den Magt, som satte det. (This is namely the formula, that describes the condition of the self, when despair is completely eradicated: by relating itself to itself, and by willing to be itself, the self is grounded transparently in the power which constituted it) (Søren Kierkegaard, The sickness unto death)

User avatar
Bernard
Posts: 4174
Joined: 2010-11-19, 13:33
Gender: male
Country: DE Germany (Deutschland)

Re: Translations/Questions

Postby Bernard » 2015-03-04, 11:06

Ciao, Massimiliano!
Ti ringrazio vivamente per la tua spiegazione eccellente. Mi piace davvero imparare sempre qualcosa di nuovo.

User avatar
OldBoring
Language Forum Moderator
Posts: 5346
Joined: 2012-12-08, 7:19
Real Name: Francesco
Gender: male
Location: Loma
Country: IT Italy (Italia)
Contact:

Re: Translations/Questions

Postby OldBoring » 2015-03-04, 11:30

Voglio solo far notare che i libri che ho comprati ieri era corretto in italiano arcaico. E neanche tanto se si pensa a Primo Levi.

User avatar
Massimiliano B
Posts: 1589
Joined: 2009-03-31, 10:01
Real Name: Massimiliano Bavieri
Gender: male
Location: Lucca
Country: IT Italy (Italia)

Re: Translations/Questions

Postby Massimiliano B » 2015-03-04, 11:38

Ma ormai chi lo dice più?

In effetti l'uso, riguardo a certi aspetti della lingua, può variare. C'è chi dice per esempio "Ho comprata una bicicletta", "Mi hai vista?" (se il soggetto è femminile"), oppure "Ci hai sentiti/e?". La maggior parte della gente, però, dice "ho comprato una bicicletta", "mi hai visto?" (anche se il soggetto è femminile) e "ci hai sentito?".
Dette er nemlig Formelen, som beskriver Selvets Tilstand, naar Fortvivlelsen ganske er udryddet: i at forholde sig til sig selv, og i at ville være sig selv grunder Selvet gjennemsigtigt i den Magt, som satte det. (This is namely the formula, that describes the condition of the self, when despair is completely eradicated: by relating itself to itself, and by willing to be itself, the self is grounded transparently in the power which constituted it) (Søren Kierkegaard, The sickness unto death)

User avatar
Olinguito
Posts: 1211
Joined: 2014-11-15, 12:40
Gender: male
Contact:

Re: Translations/Questions

Postby Olinguito » 2015-03-04, 11:48

Massimiliano B wrote:Ma ormai chi lo dice più?

In effetti l'uso, riguardo a certi aspetti della lingua, può variare. C'è chi dice per esempio "Ho comprata una bicicletta", "Mi hai vista?" (se il soggetto è femminile"), oppure "Ci hai sentiti/e?". La maggior parte della gente, però, dice "ho comprato una bicicletta", "mi hai visto?" (anche se il soggetto è femminile) e "ci hai sentito?".
Vuoi dire piuttosto l’oggetto? :hmm:

User avatar
IpseDixit
Language Forum Moderator
Posts: 8920
Joined: 2013-05-06, 21:06
Gender: male
Location: Bologna / Milan / Florence
Country: IT Italy (Italia)

Re: Translations/Questions

Postby IpseDixit » 2015-03-04, 11:56

Olinguito wrote:
Massimiliano B wrote:Ma ormai chi lo dice più?

In effetti l'uso, riguardo a certi aspetti della lingua, può variare. C'è chi dice per esempio "Ho comprata una bicicletta", "Mi hai vista?" (se il soggetto è femminile"), oppure "Ci hai sentiti/e?". La maggior parte della gente, però, dice "ho comprato una bicicletta", "mi hai visto?" (anche se il soggetto è femminile) e "ci hai sentito?".
Vuoi dire piuttosto l’oggetto? :hmm:

Sì, voleva sicuramente dire l'oggetto.

User avatar
Massimiliano B
Posts: 1589
Joined: 2009-03-31, 10:01
Real Name: Massimiliano Bavieri
Gender: male
Location: Lucca
Country: IT Italy (Italia)

Re: Translations/Questions

Postby Massimiliano B » 2015-03-04, 14:06

Sì, volevo dire "oggetto". Scrivendo velocemente ho commesso questo errore. Scusatemi!
Dette er nemlig Formelen, som beskriver Selvets Tilstand, naar Fortvivlelsen ganske er udryddet: i at forholde sig til sig selv, og i at ville være sig selv grunder Selvet gjennemsigtigt i den Magt, som satte det. (This is namely the formula, that describes the condition of the self, when despair is completely eradicated: by relating itself to itself, and by willing to be itself, the self is grounded transparently in the power which constituted it) (Søren Kierkegaard, The sickness unto death)

cirilo
Posts: 4
Joined: 2015-03-16, 13:47

World of tires

Postby cirilo » 2015-03-16, 13:51

Hello, how would you say "world of tires" in italian?

Is "mundo di gomma" correct?

Thanks and ciao,
Cirilo


Return to “Italian (Italiano)”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest

cron